7000 ANNI DI STORIA TRA ARTE E CULTURA

7000 anni di storia tra cultura, arte e quadri del Caravaggio.

Sapevi che l’arcipelago maltese ospita più di 300 chiese in soli 316km quadrati?  Che ha due lingue istituzionali, 7000 anni di storia, 3 siti Unesco e il piatto nazionale è il coniglio?

Questa sono solo alcune delle tante particolarità a livello storico-artistico che potrai trovare a Malta. Preziosi quadri del Caravaggio sono custoditi all’interno della Con-cattedrale di San Giovanni, riconosciuta a livello mondiale come l’espressione artistica più alta e maestosa dell’alto barocco.

L’Unesco ha riconosciuto diversi siti, Valletta inclusa, come Patrimonio mondiale dell’umanità. Malta soddisferà tutti gli amanti dell’archeologia, dell’architettura, della storia e della cultura. Inoltre è una delle poche città ad avere uno dei più grandi Porti naturali all’interno del Mediterraneo.

Fra le più grandi eredità Malta vanta: tele originali del Caravaggio, la Concattedrale di San Giovanni, templi megalitici risalenti al 5000 B.C. , l’Ipogeo di Hal-Saflieni, Valletta e questi ultimi tre elencati sono stati dichiarati Patrimonio UNESCO.

Mdina, l’antica Capitale di Malta famosa per le sue stradine arabeggianti, Upper Barrakka Gardens noti per essere uno dei punti più belli di osservazione di tutta l’isola. 
Le attrazioni sono molte ma grazie alle dimensioni ridotte dell’isola e ai collegamenti attivi giorno e notte, è possibile risparmia molto tempo durante gli spostamenti.